domenica 12 dicembre 2010

Maschera veloce Photoshop: Tutorial Photoshop

Esistono tantissimi modi per creare una selezione e quindi delimitare l’area su cui ci interessa intervenire. La Maschera Veloce è uno degli strumenti di selezione. La modalità maschera veloce consente di selezionare tramite pennello oppure con il secchiello alcune zone dell’immagine. In questo modo possiamo dipingere la selezione che vogliamo creare o la parte che non vogliamo toccare (basterà clickare due volte sul tasto maschera veloce per impostare la modalità da noi preferita) a seconda della convenienza. Se per esempio in un viso vogliamo selezionare solo gli occhi, sarà molto più facile pitturare la maschera sugli occhi  indicando sulle Opzioni  della maschera Aree selezionate.
A differenza degli altri strumenti di selezione di Photoshop (selezione rettangolare, bacchetta magica ecc.), la modalità quick mask da più interattività all'utente permettendogli di usare i comuni strumenti di disegno per eseguire una selezione. Tuttavia se si vuole lavorare con più precisione è consigliabile l’acquisto di una tavoletta grafica.  Per usare la maschera veloce prima di tutto dobbiamo attivarla. Come si attiva? Basta fare click  una volta sull’ultima icona in basso nella finestra degli strumenti, sulla sinistra. Un solo click attiva la modalità quick mask mentre il doppio click farà apparire le proprietà della maschera veloce. Le proprietà consistono nella possibilità di decidere se l’area dipinta verrà trasformata nelle aree mascherate (quindi non attive) oppure nelle aree selezionate (quindi attive). Inoltre puoi decidere il colore della maschera ed il suo grado di opacità-trasparenza.

Le maschere lavorano con il concetto del bianco e nero quindi se mentre dipingiamo la maschera con il colore impostato su nero, se facciamo un errore con l’uso del pennello, sarà sufficiente invertire i colori per rimediare all’errore dipingendo di bianco per cancellare.
Quando finiamo di colorare la zona basterà fare click di nuovo sull’icona della maschera veloce per ritornare nella modalità classica, e per vedere comparire al posto dell’area colorata una selezione.

Possiamo giocare a nostro piacimento sulle dimensioni e la consistenza dei pennelli da utilizzare (con eventuali bordi sfumati o netti). A questo punto avendo la nostra area selezionata o mascherata possiamo dare l'effetto che più riteniamo opportuno alla zona senza intaccare il resto dell'immagine. Nel nostro caso con  con Tonalità/ Saturazione abbiamo reso più matuto il Mandarino. Nel video tutorial di sotto vediamo un uso per una selezione rapida e precisa  con la maschera veloce.





0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | coupon codes